Assemblea euromediterranea (ARLEM)  

arlem logo

L'Assemblea regionale e locale euromediterranea (ARLEM) è un'assemblea di rappresentanti eletti a livello locale e regionale dell'Unione europea e dei paesi mediterranei suoi partner.

ARLEM Award 2022

Sommario

ARLEM

L'ARLEM è stata istituita nel 2010 dal Comitato europeo delle regioni (CdR), in collaborazione con le associazioni territoriali attive in questo ambito, per consentire ai rappresentanti eletti delle tre sponde del Mediterraneo di:

  • rappresentare politicamente i loro enti locali e regionali, anche rispetto all'UE e all'Unione per il Mediterraneo (UpM)
  • mantenere il dialogo politico e
  • promuovere la cooperazione interregionale

Quali sono i p​​aesi interessati?

Algeria, Albania, Bosnia-Erzegovina, Egitto, Giordania, Israele, Libano, Marocco, Mauritania, Monaco, Montenegro, Palestina, Siria (partecipazione attualmente sospesa), Turchia, Tunisia. Partecipa anche la Libia ma in qualità di Stato osservatore.​

Qual è ​​l'obiettivo dell'ARLEM?

L'ARLEM si propone di:

  • conferire una dimensione territoriale all'Unione per il Mediterraneo
  • promuovere la democrazia locale, la governance multilivello e la cooperazione decentrata nel bacino del Mediterraneo
  • incoraggiare il dialogo Nord-Sud e Sud-Sud tra gli enti locali e regionali
  • incentivare lo scambio di buone pratiche, di conoscenze e di competenze tecniche nei settori di competenza degli enti locali e regionali
  • favorire la coesione e l'integrazione a livello regionale

Come ​funziona l'ARLEM?

Da un punto di vista politico, l'ARLEM offre un forum per il dialogo politico in corso e contribuisce ai lavori consultivi del CdR mediante relazioni tematiche. Inoltre, rappresenta i livelli locali e regionali ai vertici dell'UpM.

Dal punto di vista operativo, l'ARLEM crea sinergie con i suoi partner, che comprendono l'UpM (dichiarazione d'intenti firmata nel 2013), le associazioni degli enti regionali e locali europei rappresentate in seno all'ARLEM, il Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa (status di osservatore), l'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo (status di osservatore), la Fondazione europea per la formazione professionale (dichiarazione d'intenti firmata nel 2013) e il Comitato economico e sociale europeo (status di osservatore).

I membri dell'ARLEM si riuniscono in occasione della sessione plenaria annuale dell'Assemblea, nel corso della quale vengono adottate le relazioni tematiche, e delle riunioni delle commissioni e dell'Ufficio di presidenza. Inoltre, possono essere organizzati seminari o convegni specifici ed elaborati studi dedicati all'approfondimento di temi particolari.

​Da c​​hi è composta l'ARLEM?

L'ARLEM comprende 80 membri e 2 osservatori dell'UE e dei paesi partner del Mediterraneo. I membri sono rappresentanti di regioni ed enti locali titolari di un mandato a livello regionale o locale.

L'ARLEM è presieduta da due copresidenti che, su un piano di parità, rappresentano rispettivamente i paesi partner mediterranei e l'UE. Il copresidente del gruppo dei paesi partner mediterranei viene confermato in maniera consensuale da tale gruppo per un periodo di due anni e mezzo. Il copresidente che rappresenta l'UE è il Presidente del CdR in carica. 

L'Ufficio di presidenza dell'ARLEM definisce la strategia dell'Assemblea ed il ventaglio delle sue attività.

In seno alla commissione per lo sviluppo territoriale sostenibile, i relatori dell'ARLEM elaborano le relazioni tematiche su questioni riguardanti i seguenti settori:

  • decentramento
  • sviluppo urbano e territoriale
  • cooperazione culturale
  • società dell'informazione
  • migrazione e integrazione
  • piccole e medie imprese
  • commercio
  • sviluppo sostenibile
  • gestione delle risorse idriche
  • gestione dei rifiuti
  • energia, in particolare l'energia solare
  • trasporti
  • agricoltura e turismo
  • ecc.​


Attualità

Eventi

Eventi passati

Documenti

Studi

  • Boosting international subnational climate diplomacy ahead of COP27 and COP28

    Data di pubblicazione:28/06/2022Tema:Green Deal, Covenant of Mayors, Eastern Partnership, Development cooperation, Climate change policy, Enlargement, Western Balkans regionAutore:Giulia Sofia Sarno, Marie-Eve Ciparisse (A.R.S. Progetti S.P.A.)
  • EU financial assistance available to LRAs in Mediterranean partner countries

    Data di pubblicazione:14/12/2021Tema:Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Katarzyna Sidło, Aleksandra Chmielewska, Virginia Dicuonzo, and Abdoul Karim Zanhouo
    Lingue disponibili (2)
    1. Arabic | العربية(1014,13 KB-PDF)Scarica
    2. français(686,27 KB-PDF)Scarica
      Aide financière de l’UE mise à la disposition des collectivités locales et régionales des pays partenaires méditerranéens
    Cercate una lingua che non figura nell'elenco?  Scoprite perché.
  • Service sector re-orientation- transferring skills from the tourism sector

    Data di pubblicazione:02/09/2021Tema:Tourism, Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Robert Lanquar, Aleksandra Teliszewska, Katarzyna Sidło
  • Innovation ecosystems and start-ups in the Mediterranean as a means of recovering from the COVID-19 crisis

    Data di pubblicazione:02/09/2021Tema:Entrepreneurship, Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Katarzyna Sidło (CASE)
  • Digitalisation of small and medium enterprises (SMEs) in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:16/09/2020Tema:Euro-Mediterranean Partnership, Digital policy and connectivity, EntrepreneurshipAutore:Katarzyna W. Sidło, Kateryna Karunska, Claudio Salmeri, Stanislav Bieliei (CASE) and Roger Albinyana (IEMed)
  • Agriculture and food security in climate sensitive areas in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:16/09/2020Tema:Agriculture, Water policy, Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Karolina Zubel (CASE) and Antoine Apprioual (IEMed)
  • The contribution of local and regional authorities to regional integration in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:10/10/2019Tema:Multi-level governance and devolution, Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Aleksandra Chmielewska, Emmanuel Cohen-Hadria, Krzysztof Głowacki, Agnieszka Kulesa, Justine Renard and Katarzyna Sidło (CASE)
  • Contribution of local and regional authorities to the development of the blue economy in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:09/10/2019Tema:Euro-Mediterranean Partnership, Fisheries and maritime affairs, TourismAutore:Roger Albinyana, Krzysztof Głowacki, Maria Krell, Anna Malinowska, Daniel Ruiz-Giménez, Katarzyna Sidło, Karolina Zubel (CASE)
  • Youth Entrepreneurship in Mediterranean Partner Countries

    Data di pubblicazione:21/12/2018Tema:Euro-Mediterranean PartnershipAutore:LSE Enterprise Limited
  • Preventing corruption at local and regional level in South Mediterranean countries

    Data di pubblicazione:11/12/2018Tema:Public administration, Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Clara Volintiru, PhD (Bucharest Academy of Economic Studies - ASE) and Jose Javier Olivas Osuna, PhD (The London School of Economics and Political Science - LSE).
    Lingue disponibili (1)
    1. Turkish | Türkçe(1,13 MB-PDF)Scarica
    Cercate una lingua che non figura nell'elenco?  Scoprite perché.
  • EU financial assistance available to local and regional authorities in Mediterranean partner countries

    Data di pubblicazione:11/10/2018Tema:Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Dr Katarzyna Sidło and Karolina Zubel (Center for Social and Economic Research - CASE)
    Lingue disponibili (2)
    1. Arabic | العربية(1,82 MB-PDF)Scarica
    2. français(1,59 MB-PDF)Scarica
    Cercate una lingua che non figura nell'elenco?  Scoprite perché.
  • The Role of the Sub-National Authorities from the Mediterranean Region in Addressing Radicalisation and Violent Extremism of Young People

    Data di pubblicazione:30/07/2017Tema:Euro-Mediterranean PartnershipAutore:Prof. David A. Winter, Dr. Aitemad Muhanna-Matar, Dr. Mohammad Haj Salem, Dr Mohammed Musbah, Dr. Ahmed Tohamy (NAMA Strategic Intelligence Solutions and LSE Enteprise).
  • Sustainable tourism in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:04/05/2012Autore:Aston Centre for Europe - Aston University
  • Technical and vocational training in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:02/05/2012Autore:Aston Centre for Europe - Aston University
  • The Role of Small and Medium-Sized Enterprises in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:04/09/2011Autore:Aston Centre for Europe - Aston University
  • The Preservation and Enhancement of Cultural Heritage in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:14/05/2011Tema:CitizenshipAutore:Aston Centre for Europe, Aston University (Dr Nathaniel Copsey Dr Carolyn Rowe)
  • The relationship between desertification and climate change in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:08/05/2011Autore:Aston Centre for Europe - Aston University
  • Renewable Energy in the Mediterranean

    Data di pubblicazione:01/05/2011Autore:Aston Centre for Europe - Aston University (authors: Dr. J. Bloomfield, Dr. N.Copsey, Dr. C. Rowe)
  • EU Funds for South Eastern Mediterranean Countries - Info Guide EN

  • EU Funds for South Eastern Mediterranean Countries - Info Guide FR

  • EU Funds for South Eastern Mediterranean Countries - Info Guide AR

Reports

Contatto

Condividi:
Back to top