Gruppi interregionali  

Istituiti per la prima volta nel febbraio 2007, i gruppi interregionali sono piattaforme per permettere lo scambio di opinioni tra enti locali e regionali, negli Stati membri e oltre, e la nascita di nuove idee.

I gruppi devono essere costituiti da:

  • Un minimo di 10 membri titolari del CdR
  • Membri rappresentanti almeno quattro delegazioni nazionali o
  • Un gruppo di regioni partecipanti a una cooperazione transfrontaliera

I gruppi interregionali esistenti sono:

Adriatico-ionico

  • Creato nel gennaio 2013
  • Attività principali:
    • favorire gli scambi tra i membri del CdR, a livello degli enti dei paesi UE e non UE degli otto Stati membri coinvolti nella strategia dell'UE per la regione adriatica e ionica (EUSAIR)
    • contribuire, in quanto soggetto di primo piano nella governance multilivello, alla definizione, al monitoraggio e all'attuazione dell'EUSAIR e del relativo piano d'azione
    • affrontare efficacemente le sfide comuni e affermare l'identità e il pieno potenziale della regione.
    • creare sinergie con le strategie esistenti per le regioni del Mar Baltico e del Danubio.
  • Presidente: Paolo Di Laura Frattura (IT/PSE)
  • Questo gruppo interregionale è collegato a una Strategia macroregionale.Tali strategie forniscono un quadro di riferimento approvato dal Consiglio europeo per rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale in una determinata area geografica (cfr. anche: macroregioni).

    Persona da contattare: 

    Segreteria dell'intergruppo

    Francesco Cocco

    https://www.adriatic-ionian.eu/about-eusair/

    Macroregione alpina

  • Creato nel gennaio 2014
  • Missioni:
    • contribuire, in linea con la governance multilivello, alla definizione, al monitoraggio e all'attuazione della strategia macroregionale alpina e del relativo piano d'azione
    • accrescere la competitività, garantire la connettività dell'area alpina e rendere la regione Alpina ecologicamente sostenibile e attraente.
    • massimizzare le sinergie e lo scambio di buone pratiche con le strategie macroregionali esistenti
  • Presidente: Franco Iacop (IT/PSE)
  • Questo gruppo interregionale è collegato a una Strategia macroregionale. Tali strategie forniscono un quadro di riferimento approvato dal Consiglio europeo per rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale in una determinata area geografica (cfr. anche: macroregioni).

     

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Raffaella Viviani

    raffaella.viviani@regione.fvg.it

     

    Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

    Rue du Commerce 49 - 1000 Bruxelles

    Tel.: +32 (0)2 500 88 40

    http://www.alpine-region.eu/

    Regioni del Mar Baltico

  • Creato nel gennaio 2008
  • Missioni:
    • trasferire all'interno del CdR la cooperazione tra le regioni del Mar Baltico e contribuire allo sviluppo di tali regioni nel senso più ampio del termine
    • studiare l'impatto delle diverse politiche dell'UE, in particolare per quanto riguarda la dimensione economica e ambientale della politica marittima
    • contribuire alla strategia dell'UE per la regione del Mar Baltico (adottata nel giugno 2009)
  • Presidente: Pauliina Haijanen (FI/PPE)
  • Questo gruppo interregionale è collegato a una Strategia macroregionale. Tali strategie forniscono un quadro di riferimento approvato dal Consiglio europeo per rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale in una determinata area geografica (cfr. anche: macroregioni).

     

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Åsa Bjering

    Segretaria esecutiva della commissione Mar Baltico della CRPM

    Tel.: +32 470 69 62 66

    Brexit

  • Creato nel gennaio 2018
  • Missioni:
    • consentire agli enti locali e regionali di scambiare vedute e di conoscere le conseguenze da attendersi dopo l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea.
    • condividere idee sulle soluzioni da mettere in atto per sostenere gli enti locali e regionali più interessati dalla Brexit e per adeguare le economie regionali coinvolte.
    • individuare i progetti che potrebbero essere sviluppati dagli enti locali e regionali dopo la Brexit.
    • contribuire al dibattito all'interno del Comitato al fine di ottenere un panorama completo dell'impatto della Brexit per gli enti locali e regionali.
  • Presidente: François Decoster (FR/ALDE)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Jennifer Rousselle

    jennifer-rousselle@ville-saint-omer.fr

    Ville de Saint Omer

    Tel.: +33 (0)3 21 98 66 53

    Carpazi

    • Creato nel gennaio 2016
    • Missioni:
      • studiare la possibilità di creare una strategia macroregionale per i Carpazi
      • organizzare dibattiti, azioni e progetti con i rappresentanti degli enti locali dei due paesi terzi dell'arco dei Carpazi (Serbia e Ucraina), allo scopo di includerli in una futura "strategia macroregionale per la regione dei Carpazi"
      • mettere in rilievo il ruolo dei governi locali e regionali ai fini del sostegno allo sviluppo sostenibile.
    • Presidente: Wladyslaw Ortyl (PL/ECR)

     

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Rappresentanza a Bruxelles del voivodato della Podcarpazia

    Avenue de Tervueren 48

    1040 Bruxelles - Belgio

    Tel.: +32 2 738 02 23

    bruksela@podkarpackie.pl

    Cooperazione transfrontaliera

  • Creato nel gennaio 2015
  • Missioni:
    • esercitare un'influenza sull'elaborazione della legislazione dell'UE analizzando i pareri del CdR e facendo in modo che vi siano incluse soluzioni transfrontaliere
    • contribuire al dibattito sul futuro della politica di coesione.
    • individuare questioni transfrontaliere da affrontare a livello dell'UE
    • avanzare proposte per eventi nell'ambito della piattaforma dei Gruppi europei di cooperazione territoriale (GECT), dell'Associazione delle regioni frontaliere europee (ARFE) e della Settimana europea delle regioni e delle città
  • Presidente: Pavel Branda (CZ/ECR)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Marek Polach

    Marek.Polach@praha.eu   

     

    Delegazione della città di Praga presso l'UE

    Avenue Palmerston 16

    1000 Bruxelles

    Tel: +32 2 230 15 84

    Futuro del settore automobilistico

  • Creato nel gennaio 2009
  • Missioni:
    • difendere gli interessi dei territori con un importante industria automobilistica e trovare soluzioni comuni alle sfide che devono affrontare
    • promuovere i contatti tra le associazioni industriali delle diverse regioni rappresentate nel gruppo
  • Presidente: Barbara Eibinger-Miedl (AT/EPP)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Claudia Suppan
    Steiermark office in Brussels
    Avenue de Tervueren 82
    1040 Etterbeek
    Tel.: +32 (0)2 7320361
    automotive@stmk.gv.at

    Salute

  • Creato nel gennaio 2010
  • Missioni:
    • facilitare un dialogo costruttivo con la Commissione europea e il Parlamento europeo e quindi rafforzare il lavoro delle reti locali e regionali sulla salute a livello di funzionari (vale a dire. EUREGHA, ENRICH)
    • discutere, tra l'altro, dell'utilizzo dei fondi strutturali, del personale della sanità, della mobilità dei pazienti, della nutrizione e dell'obesità, nonché degli indicatori delle disuguaglianze a livello di salute
  • Presidente: Birgitta Sacrédeus (SE/PPE)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria EUREGHA

    Rue du Luxembourg, 3

    1000 Bruxelles

    secretariat@euregha.net

    Regioni insulari

    • Istituito nell'aprile 2015, sospeso nel maggio 2017 e riattivato nel dicembre 2018
    • Missioni:
      • affrontare temi di interesse comune allo scopo di lavorare insieme alla definizione di strategie di sviluppo nei settori turistico e culturale, nonché in materia di industria, agricoltura, salute, energia e istruzione;
      • contribuire a dare concreta attuazione alle deliberazioni del Comitato europeo delle regioni e del Parlamento europeo riguardanti le isole;
      • intervenire con spirito d'iniziativa e cooperare in materia di migrazioni, un tema che interessa particolarmente le regioni insulari verso cui si dirigono le persone in fuga dalla guerra e dalla povertà, alla ricerca di una possibilità di sopravvivenza e nella speranza di una nuova vita.
    • President: Gaetano Armao (IT/EPP)

     

    Persona da contattare:
    Segreteria dell'intergruppo
    Leonardo di Giovanna

    Tel. +32 026392574

    leonardo.digiovanna@regione.sicilia.it

    Regioni meno sviluppate

  • Creato nel gennaio 2015
  • Missioni:
    • collaborare alla preparazione di documenti di sintesi nonché di emendamenti e relazioni su temi di particolare rilevanza
    • monitorare la politica dell'UE in materia di coesione economica, sociale e territoriale
    • collaborare all'elaborazione di progetti europei o favorire l'arrivo di nuovi investimenti in tali regioni
  • Presidente: Tadeusz Truskolaski (PL/AE)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Michal Szczepura

    Ufficio regionale del voivodato della Podlachia a Bruxelles

    Avenue de Tervueren 48

    1040 Bruxelles

    Tel.: +32 2 738 02 22

    Fax +32 2 735 33 20

    info@podlaskie.eu

    Nord Stream 2

  • Creato nel dicembre 2017
  • Missioni:
    • discutere l'impatto ambientale del gasdotto
    • presentare lo sviluppo regionale dal punto di vista degli imprenditori e delle comunità locali
    • integrare la dimensione regionale della sicurezza energetica
    • concentrarsi in particolare sulla politica europea di vicinato e altre relazioni esterne
  • Presidente: Olgierd Geblewicz(PL/PPE)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Sebastian Gojdz

    sgojdz@wzp.pl

     

    Ufficio regionale del voivodato della Pomerania occidentale a Bruxelles

    Rue Montoyer 31

    1000 Bruxelles

    Tel.: +32 24149604 

    Regioni con poteri legislativi

  • Creato nel gennaio 2007
  • Missioni:
    • adottare iniziative in settori strategici, come l'iniziativa legiferare meglio e la governance;
    • promuovere i diritti del livello subnazionale nell'attuazione del principio di sussidiarietà
    • mettere a disposizione dei membri del CdR l'esperienza e le competenze specifiche delle regioni con poteri legislativi;
    • occuparsi della governance multilivello in Europa e dell'attuazione dei principi di sussidiarietà e proporzionalità ;
    • scambiare le buone pratiche sui meccanismi di controllo della sussidiarietà.
  • Presidente: Jean-François Istasse (BE/PSE)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo

    Raffaella Viviani


    Raffaelle.viviani@regione.fvg.it 

     

    Saar-Lor-Lux

  • Creato nel gennaio 2007
  • Missioni:
    • coordinare le preoccupazioni e i punti di vista dei membri del CdR che provengono da queste regioni sulle politiche dell'UE per affrontarli in maniera congiunta in seno agli organi competenti del CdR
    • elaborare iniziative proprie in merito alle politiche dell'UE su questioni che riguardano specificamente la regione Saar-Lor-Lux e adoperarsi per la loro realizzazione.
  • Presidente: Karl-Heinz Lambertz (BE/PSE)
  •  

    Persona da contattare:

    Segreteria dell'intergruppo