Barometro regionale e locale annuale dell'UE 

12 ottobre 2021 

House and someone walking in the street
In che modo la Sua regione si sta riprendendo dalla pandemia? Sta traendo beneficio dalla rivoluzione digitale? In che modo la Sua città contribuisce a portare avanti la transizione verde? Cosa pensano, i politici regionali e locali, dei loro rapporti con i rispettivi governi nazionali e con l'UE? E su quali sfide vorrebbero che l'UE si concentrasse? Segua la valutazione annuale dello stato delle regioni e delle città europee da parte di Apostolos Tzitzikostas, Presidente del Comitato europeo delle regioni e della regione Macedonia centrale.
Sommario
 
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Apostolos Tzitzikostas 
Se non misuriamo lo stato delle nostre regioni e delle nostre città, non possiamo capire lo stato della nostra Unione. Solo tastando il polso alle nostre comunità possiamo stabilire quanto l'UE sia stata efficace sul campo, e cosa essa debba fare per aiutare i suoi cittadini.

​​Comprendere l'Europa dal punto di vista locale

Il discorso del Presidente si basa sul Barometro regionale e locale annuale dell'UE (#EURegionalBarometer), una relazione del Comitato europeo delle regioni (CdR) basata su studi originali, nonché su ricerche accademiche e contributi di altre fonti pubbliche.

Il Barometro fornisce un'istantanea delle sfide più urgenti cui devono far fronte le regioni e le città di tutta l'Unione e contribuisce a orientare le scelte politiche dell'UE. Imprime inoltre un indirizzo all'azione del CdR tesa a perseguire le priorità politiche del Comitato per il periodo 2020-2025: avvicinare l'Europa ai cittadini, costruire comunità resilienti e promuovere la coesione – e quindi politiche basate sul territorio – quale valore fondamentale dell'UE.

Nel 2020, il Barometro ha fornito un'analisi completa dell'impatto della pandemia di COVID-19 in tutta Europa e una valutazione del ruolo di primo piano svolto dagli enti locali e regionali negli sforzi volti ad affrontare la crisi sanitaria ed economica.

Adesso, a un anno e mezzo dall'inizio della pandemia, le regioni e le città si stanno adoperando per garantire una ripresa economica e sociale giusta e in tempi brevi. L'edizione 2021 del Barometro (#EURegionalBarometer) offre quindi una panoramica aggiornata su un'ampia gamma di sfide da cui dipenderà il successo degli sforzi per la ripresa nelle nostre regioni e città: dalla sanità alle migrazioni, dal Green Deal alla trasformazione digitale, dalla coesione economica e sociale al rafforzamento della democrazia europea.

Sondaggio: I politici locali e il futuro dell'Europa

Quest'anno il Barometro regionale e locale dell'UE comprende anche il primo sondaggio effettuato tra politici locali e regionali dei 27 Stati membri dell'UE. Il sondaggio sui politici locali dell'UE e il futuro dell'Europa, condotto dall'IPSOS, fornirà le informazioni necessarie per ripensare la governance europea in modo più inclusivo e più democratico.

Per saperne di più​

Relazioni

Previous editions

Share:
Back to top