Partenariato orientale (Corleap)  

Istituita dal CdR nel 2011, la Conferenza degli enti regionali e locali per il partenariato orientale (Corleap) è il forum politico degli enti regionali e locali dell'Unione europea e dei paesi del partenariato orientale.

La Corleap è l'unica piattaforma dell'UE a offrire l'opportunità di discutere il contributo delle città e delle regioni allo sviluppo del partenariato orientale

Quali sono i paesi interessati?

Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Repubblica di Moldova e Ucraina.

Qual è l'obiettivo della Corleap?

La Corleap si propone di:

  • coordinare la rappresentanza degli enti regionali e locali nell'ambito del partenariato orientale
  • integrare e sostenere gli sforzi da parte delle istituzioni dell'UE e di altre parti interessate nell'attuazione della politica europea di vicinato
  • diffondere le idee in grado di avvicinare maggiormente all'UE i paesi partner e promuovere le riforme interne e lo sviluppo di capacità a livello locale e regionale

Come funziona?

La Corleap opera come una "piattaforma di cooperazione territoriale". Le associazioni regionali e locali dei paesi partner sono i punti di contatto per la Corleap nei rispettivi paesi, mentre il CdR rappresenta il punto di contatto naturale per le istituzioni dell'UE. Ciò consente alla Corleap di raccogliere e condividere informazioni pertinenti per la dimensione regionale e locale del partenariato orientale.

Da chi è composta?

La Corleap è composta da 36 rappresentanti politici regionali e locali: 18 membri del CdR e 18 rappresentanti dei sei paesi partner orientali.

Ogni paese partner orientale ha tre seggi. I seggi dell'UE sono distribuiti in base alla composizione politica del CdR e suddivisi tra i suoi cinque gruppi politici: Partito popolare europeo (PPE), Partito del socialismo europeo (PSE), Alleanza dei democratici e dei liberali per l'Europa (ALDE), Alleanza europea (AE) e Conservatori e riformisti europei (ECR).

Nell'intervallo tra le riunioni annuali della Corleap, un ufficio di presidenza funge da organo direttivo. L'ufficio di presidenza, che ha il compito di coordinare i lavori della Corleap e di svolgere un'azione di monitoraggio sulle sue attività, relazioni e risoluzioni, è composto da sei membri in rappresentanza dei paesi partner e da sei membri del CdR in rappresentanza dell'Unione europea.

No results.
Informazioni correlate
Link
Political reports
    Promoting people-to-people contacts through cross-border cooperation programmes in Eastern Partnership countries
    Capacity building of local and regional government in Eastern Partnership countries
    Economic cooperation and economic development at local level in the Eastern Partnership countries
    The role of bilateral cooperation between EaP and EU countries’ municipalities in facilitating sustainable municipal development in the EaP
    Energy efficiency: The role of local and regional authorities in the Eastern Partnership countries
    CORLEAP report on Developing civic participation as a way to strengthen local democracy in EAP countries
    Recommendations to the Heads of State and Government gathering in Vilnius on 28-29 November 2013 for the EaP Summit
    Activity reports