Cliccare qui per ottenere una traduzione automatica del testo sottostante.
Impegno per il clima: ‎ il Comitato europeo delle regioni e la Under2 Coalition firmano un piano d'azione congiunto  

Il piano d'azione congiunto 2021-2022 firmato il 29 marzo dal Comitato europeo delle regioni (CdR) e da Under2 Coalition rafforzerà la cooperazione volta a promuovere l'azione per il clima a livello regionale, ad aumentare la trasparenza e la divulgazione dei dati sul clima, e a potenziare la governance multilivello nell'ambito dell'accordo di Parigi sul clima e del Green Deal europeo. Un obiettivo fondamentale è garantire che la ripresa dalla crisi COVID-19 dia nuovo impulso all'agenda per il clima, accrescendo la resilienza ambientale, economica e sociale per affrontare meglio le crisi future.

Il CdR , l'assemblea dei rappresentanti locali e regionali dell'UE, ha firmato un nuovo piano d'azione con la Under2 Coalition , un gruppo mondiale di oltre 220 governi statali e regionali che ha assunto l'impegno di mantenere l'aumento della temperatura globale ben al di sotto dei 2ºC, adoperandosi per non oltrepassare gli 1,5ºC.

Il nuovo accordo di partenariato consolida e intensifica la cooperazione al fine di promuovere un'azione per il clima più ambiziosa a livello regionale, e intende contribuire alla riuscita attuazione dell'accordo di Parigi sul clima e del Green Deal europeo tramite un'efficace governance multilivello.

Secondo quanto dichiarato dal Presidente del CdR e della regione greca della Macedonia centrale, Apostolos Tzitzikostas , " la firma di questo piano d'azione rafforza il partenariato di lunga data tra il CdR e la Under2 Coalition . Esso fornisce il quadro adeguato per approfondire la nostra cooperazione, facendo così avanzare l'agenda globale per il clima e sostenendo al contempo le regioni che ambiscono a raggiungere la neutralità climatica. Insieme, possiamo difendere meglio la governance multilivello quale strumento per realizzare l'accordo di Parigi sul clima e il Green Deal europeo ad ogni livello territoriale e far sentire più forte la voce delle regioni alla conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26) che si terrà a Glasgow nel novembre di quest'anno " .

Il ministro dell'Ambiente, della protezione del clima e del settore energetico del Land tedesco del Baden-Württemberg Franz Untersteller ha dichiarato che " con oltre 220 aderenti in tutto il mondo, la Under2 Coalition è oggi una delle più grandi e importanti alleanze mondiali per la protezione del clima . I nostri membri provengono in gran numero dall'UE. Mi rallegro quindi vivamente che la Under2 Coalition e il CdR abbiano concordato obiettivi e attività comuni. Insieme aumenteremo la visibilità e l'efficacia del livello subnazionale nel settore della protezione del clima, sia su scala mondiale che nell'UE " .

Il sindaco di Siviglia, nonché presidente della commissione Ambiente ( ENVE ) e del gruppo di lavoro Green Deal a livello locale del CdR Juan Espadas (ES/PSE), ha dichiarato che " lavorare a stretto contatto con l'Under2 Coalition avrà un grande impatto per i membri del Comitato europeo delle regioni . Sono convinto che un movimento mondiale di governi regionali e locali sia un elemento fondamentale per realizzare l'azione per il clima e conseguire una transizione sostenibile. Il piano d'azione ci aiuterà a rafforzare il ruolo dei governi locali e a creare una governance multilivello efficace, specialmente in vista della COP26 ".

Il CdR e la Under2 Coalition si sono impegnati a collaborare sulla base di tre obiettivi condivisi :

  • sostenersi reciprocamente e cooperare in rapporto alle attività di interesse comune relative all'attuazione dell'accordo di Parigi;
  • promuovere, a livello di governi regionali, il concetto di trasparenza e la divulgazione annuale degli obiettivi e dei dati climatici;
  • favorire la partecipazione dei governi regionali alle attività considerate prioritarie, ad esempio a sostegno della rapida attuazione delle componenti chiave del Green Deal europeo e dei progetti volti ad aiutare i governi regionali a sviluppare un "percorso" verso la riduzione delle emissioni, al fine di conseguire la neutralità climatica.

Il piano d'azione definisce settori specifici di cooperazione, tra cui una ripresa verde post-COVID-19 che garantisca una transizione giusta e accresca la trasparenza climatica. Il nuovo partenariato comprende anche iniziative congiunte di sensibilizzazione e comunicazione, nonché attività dedicate al clima in occasione di manifestazioni internazionali quali la prossima Settimana europea delle regioni e delle città (11-14 ottobre 2021) e il vertice sul clima della COP 26 delle Nazioni Unite a Glasgow (1-12 novembre 2021).

Contesto

La Under2 Coalition è un gruppo mondiale di governi statali e regionali ambiziosi che ha assunto l'impegno di mantenere l'aumento della temperatura globale ben al di sotto dei 2ºC, adoperandosi per non oltrepassare gli 1,5°C. La coalizione è composta da oltre 220 governi di tutto il mondo, impegnati nella divulgazione annuale dei dati climatici e nella trasparenza climatica, nell'adozione di politiche regionali e nello sviluppo della piattaforma 2050 Pathways . Forte dell'appoggio di 43 governi regionali e di 12 Stati membri dell'UE, l'Europa è il raggruppamento più consistente della Under2 Coalition. In Italia ne fanno parte le Regioni Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Sardegna e Veneto. La coalizione rappresenta una popolazione di 182 milioni di abitanti e un PIL di 7 400 miliardi di USD, pari, rispettivamente, al 35% della popolazione e al 36 % dell'economia dell'UE. Il Gruppo sul clima svolge la funzione di segreteria della Under2 Coalition e collabora con i governi per accelerare l'azione per il clima. Il ministro Franz Untersteller, il cui mandato giunge a termine nel maggio di quest'anno, continuerà a sostenere la Under2 Coalition quale ambasciatore mondiale per i prossimi due anni. In questa sua nuova funzione, avrà la responsabilità di rappresentare la Under2 Coalition all'esterno insieme all'ex governatore della California Jerry Brown e promuoverà l'azione per il clima su scala subnazionale.

Contatti stampa:

Under2 Coalition:

Sophie Benger

sbenger@theclimategroup.org

+44 ( 0) 20 7960 2980

CdR:

David Crous

david.crous@cor.europa.eu

+32 (0) 470 8810 37