L'Assemblea dei rappresentanti regionali e locali dell'UE
Siete qui > Pagina iniziale > Attività > Riunioni e documenti > Pareri e risoluzioni
Help us improve. Did you find what you wanted? - Please leave us a comment:
Your update was successful.
Attività del CdR
Pareri e risoluzioni
 

​Search opinions

 
Advanced search
 
 

La Commissione europea consulta il Comitato delle regioni (CdR) sin dalle fasi iniziali nel processo legislativo europeo relativo a politiche che riguardano direttamente gli enti locali e regionali. Il CdR può inoltre agire proattivamente, adottando una posizione in merito a un determinato tema sotto forma di parere d'iniziativa.

Il CdR esprime le sue opinioni in vari tipi di parere:

  • Pareri su proposte legislative riguardanti politiche per le quali la consultazione è obbligatoria

  • Pareri di prospettiva sulle future politiche europee

  • Pareri di prospettiva sulle analisi della valutazione d'impatto territoriale relativa ad alcune proposte della Commissione europea

  • Risoluzioni su questioni politiche di attualità

Un percorso democratico in tre tappe: discussione, elaborazione e votazione

  • Il Presidente del CdR assegna un dossier alla commissione interna competente del CdR

  • Un membro del CdR è nominato relatore. Il relatore elabora un progetto di parere e lo presenta affinché sia discusso, eventualmente emendato e adottato dai membri della commissione competente

  • Il progetto di parere viene presentato e discusso nella successiva sessione plenaria

  • Una volta adottato dai membri del CdR in sessione plenaria, il parere viene inviato a tutte le istituzioni dell'UE

    Maggiori informazioni sul ruolo del Comitato delle regioni nel processo legislativo